I requisiti fondamentali di una pizza gustosa e genuina

La pizza è una delle specialità gastronomiche universalmente amate; potremmo dire che è il cibo che mette tutti d’accordo, che unisce amici e famiglie attorno ad un tavolo, che sazia e da gusto al nostro pasto. Sicuramente spaventa un po’ per le calorie, ma se fatta con ingredienti sani e genuini, basta stare attenti il giorno dopo per non dover rinunciare alla famosa pizza a settimana mantenendo il proprio peso forma.Per non parlare di quante tipologie di pizze possiamo trovare oggi. C’è la pizza a taglio, alta o fina, c’è la pizza tonda, quella fatta con farine particolari, quella senza glutine, la pinza, oppure ancora quelle cotte al forno a legna o al forno elettrico. Insomma, praticamente esiste un tipo di pizza per ogni cultura, con modifiche e contaminazioni da tutto il mondo… possiamo dire tranquillamente di vantare di infinite proposte che incuriosiscono il nostro palato e saziano il nostro appetito.

Requisiti fondamentali per una buona pizza

Ma una buona pizza si può definire tale quando oltre ad essere gustosa è anche genuina e fatta a regola d’arte con ingredienti freschi e di qualità. Non dimentichiamo infatti che può diventare in un attimo molto difficile da digerire e presentarci il conto a fine cena nel momento della digestione. Purtroppo la riuscita del prodotto finale dipende da numerosi fattori, primo fra tutti la mano d’opera di chi se ne intende, ovvero i pizzaioli, poi la lavorazione in base al clima in cui ci troviamo, gli ingredienti, il tempo di lievitazione e non per ultima la cottura a legna o nel forno elettrico. Insomma gli elementi che fanno di una pizza una prelibatezza, ma anche un piatto sano, sono davvero tanti; è a tutti gli effetti un’arte, e come tale deve essere rispettata in tutti i suoi passaggi.

Passaggi fondamentali da tenere in mente per fare una pizza con i fiocchi

Sembra una sciocchezza, ma il clima in cui ci troviamo a fare la nostra pizza, è fondamentale nella scelta della tipologia di farine da usare e per le quantità da utilizzare degli altri ingredienti. L’impasto della pizza è a tutti gli effetti una formula chimica, e saperlo fare vuol dire essere in grado anche di modificare le dosi in base a dove ci troviamo, al tasso di umidità e via dicendo, da questo infatti ne deriva una buona lievitazione e quindi un alto tasso di digeribilità oltre che di fragranza. Un altro fattore fondamentale è rappresentato dalla qualità di tutti gli altri ingredienti, ovvero dai condimenti che devono essere quanto più possibile freschi e poco lavorati, dal pomodoro alla mozzarella utilizzata fino alla semplice foglia di basilico. La cottura a legna è sicuramente quella più rinomata, sia per il tipico retrogusto della cottura che rimane sull’impasto, sia per la fragranza della base, e purtroppo quando una pizza è cotta in un forno elettrico, non possiamo negare di notare leggermente la differenza.

Presso Il Dolce Forno di Ale & Jac potrete trovare anche il nostro reparto pizzeria dove gustare le nostre pizze cotte a legna, fatte con ingredienti di prima scelta e con l’utilizzo di varie tipologie di farine, ma soprattutto  dopo una lunga e attenta lievitazione che le rende gustose e digeribili. Potete venirci a trovare in Via Vittorio Veneto 929 a Presezzo in provincia di Bergamo oppure chiamare al numero 346 4917774 per riservare un tavolo o ordinare una pizza d’asporto.

orari 

Lunedì: 07.00 | 15.00
Martedì –  Venerdì: 07.00 | 20.00
Sabato: 07.00 | 22.00
Domenica: 07.00 | 13.00 - 16.00 | 22.00

Contatti

Telefono

346 4917774

Dove siamo

Via Vittorio Veneto, 929
24030 Presezzo BG

p.Iva: 04006430161